Milf e ninfomania: sempre più mamme hanno esigenze sessuali esplicite

milf ninfomane con figa pelosa

LE DONNE E IL SESSO
Il nuovo millennio ha portato in auge le esigenze sessuali del mondo femminile. Partendo dalle lotte femministe degli anni ’60, che vedevano reggiseni per aria e cartelli con la famosa scritta ‘L’utero è mio e me lo gestisco io’, molte cose sono cambiate, soprattutto negli ultimi decenni. Non solo la donna ha preso coscienza delle sue pulsioni sessuali e ha smesso di provarne vergogna, ma ha reso tali pulsioni note e tende a condividerle con chi meglio crede. Sex toys, vibratori e giochi erotici di qualsiasi colore e misura vengono nascosti nei cassetti accanto al letto matrimoniale e usati quando la prole e il marito sono fuori casa. Stuzzicarsi e soddisfare i propri desideri non è più un problema, anche quando la propria dolce metà è troppo impegnata per pensare ai suoi istinti più bassi.
Tuttavia, noi ci vogliamo concentrare su una particolare categoria di donne: le mamme. Da sempre immaginate con un’aureola sopra la testa, negli ultimi anni sono proprio loro a svettare la classifica delle donne più desiderate.

LA MILF
MILF, acronimo di Mother I’d Like to Fuck, non solo identifica una bella donna che è anche madre, ma mette l’accento sulla sua voglia di fare sesso. Possiamo elencare circa quattro caratteristiche principali che la definiscano. Innanzi tutto, per essere una vera MILF bisogna aver superato i 35 anni; secondariamente, è necessario avere almeno un figlio e un marito; qualche ritocchino chirurgico non deve mancare…e se non hai un amante non sei in classifica, mia cara!
Le MILF si incontrano praticamente ovunque: palestra, estetista, ma soprattutto nelle scuole. Come riconoscerle? Di solito la giunonica ninfomane veste aderente e appariscente. Il seno viene mostrato in un’audace scollatura, i tacchi sono vertiginosi e tutto il suo corpo è in mostra per sedurre il giovane stallone. Se vi chiedete come può una donna casa e chiesa diventare una calda MILF è presto spiegato.
Se nel corso dell’adolescenza e nei primi anni dell’età adulta il gentil sesso tende a preferire i coetanei, pare che a partire dai quaranta/quarantacinque anni il desiderio subisca un’inversione di tendenza. Il marito non riesce più a soddisfare i suoi più perversi desideri ed è ora di cambiare aria. Non è difficile capirne il motivo: il rapporto sessuale con il Toyboy sarà più “duro e duraturo”. Un ragazzo giovane, prestante, che senza troppi preamboli ha come unico obiettivo quello di soddisfare la sua signora. Non dimentichiamo la prima MILF della storia: la mamma di Stifler (American Pie), una biondona procace e in grado di raddrizzare qualsiasi uomo che trovi sul suo cammino!

IL FASCINO DELL’ESOTICO
Ebbene sì, il turismo sessuale non è solo una prerogativa maschile e sempre più “Sugar Mama” corrono a placare le loro pulsioni sessuali nei Paesi Esotici. Kenya, Congo, Mauritiania, Tunisia, Marocco e Giamaica, sono questi i luoghi preferiti dalle nostre mammine desiderose di attenzioni e calde nottate. Le candide 50enni si trasformano in calde milf ninfomani, attirando l’attenzione di bellissimi e dotati mandingos. A differenza dei loro coetanei maschi, le MILF in cerca di attenzioni giovanili non sembrano riscuotere grandi critiche, nonostante il loro obiettivo di vacanza sia proprio il big bamboo. Persino i resort si sono adeguati ai nuovi desideri ninfomani manifestati dalle MILF e predispongono un gigolò che le corteggi, di modo da non dover cercare altrove, correndo possibili pericoli. Oltre alla componente sessuale, essenziale, non bisogna perdere di vista i bisogni emotivi, che non vanno assolutamente trascurati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *